martedì 14 febbraio 2012

Consigli per San Valentino

La psicologia deve fornire risposte concrete che aiutino le persone a vivere meglio ed a capire quali comportamenti aumentano la probabilità di riuscire nel proprio obiettivo, qualunque esso sia. 

Ed ecco alcuni consigli per San Valentino. 

Tieni a mente una semplice regola mentre leggi: ricordati che sta a te trovare il modo di adattare questi consigli alle tue esigenze ed alla tua persona. Il corteggiamento è un comportamento che ha delle regole ed è come se fosse un gioco: se conosci bene le regole del gioco hai maggiori probabilità di divertirti e di vincere! ;)

Un altro piccolo dettaglio: a scrivere questo post è un maschio eterosessuale e quindi è inevitabile che prevalga il punto di vista del maschio eterosessuale!

Ed ecco i consigli per San Valentino.

L'importante è mettersi a proprio agio e mettere a proprio agio anche l'altra persona. E' normale essere nervosi e ricordarsi che così come tu sei nervoso, anche l'altro può esserlo. Essere spontanei e naturali evita brutte sorprese dopo, quando il personaggio richiede troppe energie per essere mantenuto ed inevitabilmente viene fuori l'attore. Va bene evidenziare e risaltare le proprie qualità ed abilità, ma ricordandosi di rimanere nel limite della credibilità e della sostenibilità.  
Lo sai che le probabilità di avere un numero di telefono o che l'altro accetti un nostro invito a ballare aumentano se c'è un leggero contatto fisico, magari sfiorandole il braccio o la mano? Un gesto leggero, rispettoso e naturale.
 
Ricordati di accompagnare le tue parole con una mimica ed una gestualità adeguata. Lo sai che siamo sensibili più al comportamento non verbale ed ai gesti che non alle parole vere e proprie? E' il comportamento non verbale ad influenzare la comunicazione. Ed il comportamento non verbale può essere aiutato; ricorda, però, di non esagerare, altrimenti si vede che stai recitando o che stai "scimmiottando" qualcuno. Hai presente quando ti avvicini e dici qualcosa ad una persona e questa diventa rossa? Ecco, il diventare rossi è un comportamento non verbale! ;)

Sull'altezza. I maschi dovrebbero cercare di sembrare più alti, mentre le ragazze non dovrebbero esagerare con i tacchi, dato che una ragazza molto alta intimidisce i maschi.

Le ragazze, quando flirtano con un maschio dovrebbero essere un pò più dirette ed evitare troppi giochi di parole e troppe allusioni. Purtroppo i maschi si confondono facilmente quando sono vicini a donne e quindi essere diretti evita al maschio di perdersi e smarrirsi.

Anche i ragazzi dovrebbero sottolineare le loro qualità (prestanza fisica, ricchezza, cultura, generosità) senza però esagerare troppo. Così come un trucco eccessivo diventa clownesco, allo stesso modo esagerare con l'autopromozione produce l'effetto contrario. I maschi tendono a comportarsi troppo da maschi e non si accorgono che dovrebbero comportarsi in modo da risultare interessanti alla donna che hanno davanti: quindi, evitare di fare troppo i clown, di fare complimenti vuoti (ricordi il comportamento non verbale? Beh, alcune donne sono molto furbe e non ci cascano), ed evitare battute a sfondo sessuale o continue allusioni al sesso

Evita di sembrare disperato, ed assolutamente non dire che hai letto questo post del blog!
Se sei un uomo veramente bello, non mostrarlo con troppa generosità - le donne potrebbero anche pensare che è molto probabile che in futuro tu sarai infedele! 

Per i maschi un'altro trucco che funziona bene per rimorchiare una ragazza è che questa veda che ci sono altre ragazze che ti sorridono. Ebbene si. Forse s'instaura una specie di competizione, ma se sembri appetibile ad altre, ecco che la tua lei cercherà di tenerti per sè. Di contro, se proprio non interessi alla donna che hai davanti e che è oggetto delle tue avances, lei ti farà notare che ci sono altre ragazze che ti sorridono e che faresti bene a dedicarti a loro. 

Capita. Non sempre si ottiene ciò che si vuole.

Per i maschi è fondamentale ricordarsi che avere una femmina accanto crea confusione cognitiva e le capacità razionali vengono meno. Quindi, quando guidi, concentrati sulla guida ed evita di distrarti: le attenzioni gliele dedicherai più tardi nel luogo opportuno. Più il maschio è giovane e più l'ormone femminile accanto diventa fattore di rischio per la guida sicura. Molti incidenti avvengono perchè il maschio cerca di mostrare il pilota di formula uno che in lui... o che per lo meno crede che ci sia.

L'abbigliamento. Indossare qualcosa di rosso o con toni caldi: se diventi rosso o rossa almeno s'intonerà con il colore delle guance quando l'emozione sale, quando ti fanno un qualche complimento. Anche qui non esagerare: il Gabibbo non è un sex symbol!
Ricordati che situazioni disperate richiedono rimedi disperati, ma se esageri troppo, questo comportamento eccessivo viene letto come un segnale della disperazione che c'è alla base!
 
Hai trovato esagerato e fuori luogo questo post? Beh, allora vatti a leggere questo articolo sulla Scienza del Corteggiamento che è stato pubblicato su Time Magazine .

Lo sai che esiste la formula dell'amore? Eccola:
sqrt(cos(x))*cos(300x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(6-x^2), -sqrt(6-x^2) from -4.5 to 4.5
Copiala e incollala nel riquadro di ricerca di Google! ;)

Buon San Valentino

il bacio Disney

__________________________________________________
Non è tutta farina del mio sacco, ed ecco la "musa inspiratrice

Nessun commento:

Posta un commento